venerdì 19 febbraio 2016

[Videogiochi]: Neko Atsume

Un giorno N. bussa alla mia porta.
No, non è vero. 
Mi scrive un messaggio inviandomi il link di una canzone "autistica".

"Ascolta questa e tirati su". 
Di una ripetitività a tal punto devastante...da poter essere ascoltata per 10 minuti di fila. 

Malinconici sostenitori del Tamagotchi, gattare zitelle del vicinato di Sim City, finti indaffarati al cellulare...conosco la soluzione ai vostri mali!



Un gioco.
Uno di quelli da ritaglio di tempo "easy".
L'atollo di pace formato app da ricercare quando, al contrario del resto del mondo, non avete neppure mezza notifica sputata.

Lo scopo, semplice quanto intuitivo, è quello di collezionare gattini.
Tali rotolini sorridenti si presenteranno nel vostro giardino solo dopo aver disposto oggetti degni della loro attenzione ("goodies").
Per raggiungere il vostro obiettivo avrete a disposizione due valute: pesci argentati e dorati con cui potrete fare acquisti nella sezione dedicata -"Shop"- raggiungibile attraverso il Menu.

Lasciate del cibo nella ciotola e occupatevi d'altro -anche della vostra vita, ad esempio.
Al ritorno, qualcuno sarà ormai giunto a farvi visita.
Un "tap" sul musino dei mici vi consentirà di visualizzarne la scheda e, attraverso la "camera", potrete aggiungere scatti al loro album, scegliendo anche il profilo migliore da utilizzare come presentazione.

La costanza vi sarà premiata con una delle due valute e, in casi veramente speciali, con ricordini personalizzati, i "Mementos" (da collezionare!).

49 gatti (di cui 17 rari) con preferenze ed esigenze differenti, si alterneranno nel vostro ristretto giardino -ampliabile e, successivamente, personalizzabile grazie alla funzione "Remodel".

Tra un promemoria e l'altro, ricordate di passare in News attorno alle 16:00, selezionando la password giornaliera.
Questa, in "Input password", vi darà accesso ad un premio immediato e, dopo l'accumulo di cinque codici, a uno più sostanzioso.

Se vi spoilerassi ulteriori modalità sarei da ghigliottina.
Dunque, torno a spaparanzarmi sul cuscino rosso di Saint Purrtrick al café di Sassy Fran.

Meow loading?!

Nessun commento:

Posta un commento